Via Stabilimenti, 265, 95010 Santa Venerina Catania   +39 347 9568171

L’agriturismo

L’agriturismo sorge su quello che fino agli anni ’50 era un maestoso vigneto, poi trasformato in agrumeto per la produzione di limoni.

La maestosità del terreno, in tutto 10 ettari, ma anche le competenze del signor Calabretta, agronomo e proprietario della struttura, permette oggi di coltivare ulivi per la produzione di olio, ma anche ortaggi e frutta che vengono utilizzati per la cucina del ristorante, per offrire al cliente solo prodotti naturali a Km 0.

Situato alle pendici dell’Etna, all’interno della strada del vino dell’Etna, con una vista mozzafiato sia nella meravigliosa baia di Taormina, sia sul maestoso vulcano Etna che ci osserva dall’alto. Questa collocazione geografica ci rende il luogo adatto per chi vuole trascorrere una vacanza immerso nel verde, senza rinunciare al mare, facilmente raggiungibile in auto.

Il Sentiero degli Ulivi” è quindi il posto ideale per chi è alla ricerca di relax, immerso nella natura, e di buona cucina. Da noi troverai sempre un luogo caldo e accogliente e personale qualificato che saprà offrirti un soggiorno all’insegna di una cucina tipica, di un ambiente familiare e di una location immersa nel verde.

La Storia

La villa all’interno della quale sorge la struttura, con quasi assoluta certezza è datata al 1767.

La proprietà era del barone Pennisi Floristella, aristocratico del catanese possidente di tante altre proprietà. Tra gli anni ’60 e ‘70 la proprietà è stata acquistata dalla famiglia Calabretta, attuale proprietaria della struttura.

Le origini antiche della villa sono certe, lo si denota anche dallo spessore dei muri, spessi e resistenti proprio come si facevano una volta.

L’attuale agriturismo è stato realizzato nel 2010, e il nome della struttura “Il Sentiero degli Ulivi”, deriva dalla presenza degli alberi di ulivi, utilizzati come frangivento per proteggere limoni.